Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 24.07.2017 ore 20.38
Sei qui: Home | Uno Bianca, niente sconto a Occhipinti. Lo ha deciso la Corte di Cassazione
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Uno Bianca, niente sconto a Occhipinti. Lo ha deciso la Corte di Cassazione


E' stato dichiarato inammissibile il ricorso di Marino Occhipinti, ex poliziotto e componente della Banda della Uno Bianca. Lo ha deciso la prima sezione penale della Corte di Cassazione, dopo la decisione del gip di Bologna che a dicembre 2015 aveva respinto la sua istanza per uno sconto della pena.

 
Marino Occhipinti è in regime di semilibertà dal 2012 e tramite il suo avvocato Milena Micele aveva chiesto di sostituire l'ergastolo con una pena di 30 anni, che gli consentirebbe di uscire di cella usufruendo del rito abbreviato a posteriori. La Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso.
 


Ultimo aggiornamento: 11/07/17

Esprimi il tuo commento