Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 20.09.2017 ore 16.45
Sei qui: Home | Uccisa orsa KJ2, e il web si solleva
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Uccisa orsa KJ2, e il web si solleva


L'orsa orsa KJ2 è stata uccisa e il web si divide sul destino del plantigrado, lo stesso uomo aggredito dall'animale si mostra dubbioso: "Ma perché l'hanno uccisa? Non dovevano. La dovevano portare via e basta. Catturarla, sedarla e lasciarla in vita. Ma abbatterla no, proprio no".



Lo dice alla Stampa Angelo Metlicovez, l'uomo ferito a fine luglio dall'orsa KJ2 nella Valle dei Laghi, in Trentino. "Me lo sono trovato davanti", racconta. "Deve essersi impaurito alla vista del mio cane, Kira. Ma io avevo più paura di lui. Non ho fatto nemmeno in tempo a scappare. Me lo sono trovato addosso in un attimo. Ho fatto appena in tempo a mettere il braccio sinistro davanti al viso che mi ha morso". "Non so nemmeno se mi ha spinto lui o se sono caduto io nel dirupo. Per fortuna l'orso se ne è andato. Con il telefonino sono riuscito a dare l'allarme e i soccorritori sono arrivati subito". "Va meglio. Ma non so come sarebbe finita se non ci fosse stato il mio cane". Abbattuta dopo 20 giorni L'orsa chiamata KJ2 era stata abbattuta sabato sera dagli agenti del corpo forestale di Trento dopo una caccia durata venti giorni. L'orsa il pomeriggio del 22 luglio aveva attaccato Angelo Metlicovec, 69 anni, mentre passeggiava con il suo cane nei pressi del lago di Terlago.  
 
Animalisti contro Provincia di Trento "Questa uccisione non era necessaria, l'orsa è stata se stessa": quasi all'unisono le voci di commento dopo l'abbattimento dell'orsa KJ2. Furibondi gli ambientalisti e animalisti ma anche i Verdi e non solo che vogliono denunciare il presidente trentino Ugo Rossi per aver scelto l'uccisione del plantigrado, ma c'è anche chi propone un boicottaggio di prodotti tipici trentini. 


Ultimo aggiornamento: 14/08/17

Esprimi il tuo commento