Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 15.12.2017 ore 05.31
Sei qui: Home | Tutto esaurito al convegno di Goldenpath a Reggio
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Tutto esaurito al convegno di Goldenpath a Reggio


I 600 posti di capienza massima del Teatro Ariosto sono stati occupati nel giro di un paio di giorni dalla messa on line del sito, senza alcuna pubblicità.



Nei giorni seguenti, dopo l’annuncio alla stampa, si sono dovuti prevedere un servizio di streaming per altre 150 persone e la creazione di una lista d’attesa di quasi 200 persone.
“Un successo clamoroso – racconta Mauro Carretti, titolare di Goldenpath e ideatore di questa iniziativa – che conferma come l’argomento e il settore di mercato che ci sta dietro siano davvero molto sentiti”.
 
Il convegno di cui stiamo parlando s’intitola “Salute e ben-essere: il cammino dorato, ed è in programma al Teatro Ariosto mercoledì 29 novembre alle 14:30 e vede il coinvolgimento, in qualità di patrocinio o sponsorizzazione, delle maggiori istituzioni e aziende reggiane. Ma qual è l’idea dietro questa iniziativa? E’ sempre Mauro Carretti, già fondatore e AD di Studio Alfa per oltre trent’anni, a spiegare questa iniziativa che è una sorta di presentazione della sua nuova creatura, Goldenpath. “Una cultura specifica che sia una via integrata verso il benessere personale e sociale, valorizzando naturalmente le tre vie: conoscenza e consapevolezza di se stessi, nutrizione, movimento fisico. Questo il vero cammino dorato verso il miglioramento della propria qualità di vita e della vita di chi è attorno a noi.

 
Questo è il concept alla base del convegno organizzato da Goldenpath, azienda appena nata che offre servizi, idee, applicazioni e strumenti a singoli cittadini, ospedali e aziende private per migliorare la qualità della vita delle persone, sia in ambito domestico, sia sull’ambiente di lavoro”.
 
 “Viviamo in una società che è profondamente cambiata – continua Carretti – per via della rivoluzione digitale che in dieci anni ha stravolto completamente le nostre abitudini, di lavoro e di vita in generale. Cosa che, in alcuni casi, ha portato a disagi che spesso sfociano in patologie nuove, che vanno affrontate e curate con un approccio completamente nuovo, che coinvolga, faccia dialogare e metta in sinergia discipline e competenze diverse, coadiuvate da strumenti diversi, che permettano, ad esempio, al medico di essere maggiormente informato, magari in tempo reale, dello stato di salute del suo assistito o che consentano all’imprenditore di misurare in tempo reale il livello di stress dei propri dipendenti”. 
Tutti questi argomenti verranno affrontati al convegno in programma al Teatro Ariosto con relatori di fama nazionale. Tutte le informazioni ed il programma del convegno si posso trovare al sito www.goldenpath.it


Ultimo aggiornamento: 25/11/17

Esprimi il tuo commento