Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 18.08.2017 ore 14.30
Sei qui: Home | Treni, più corse per pendolari e studenti sulla tratta Bologna-Portomaggiore
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Treni, più corse per pendolari e studenti sulla tratta Bologna-Portomaggiore


Da metà aprile sono in programma più corse per gli studenti e i lavoratori che si spostano ogni giorno tra Bologna e Portomaggiore, con treni o bus che partiranno e arriveranno in concomitanza con gli orari di uscita ed entrata a scuola o nei luoghi di lavoro.

http://www.24emilia.com/immagini/Bologna/frecciarossa_bologna_centrale_555.jpg

Il nuovo orario, che prevede più servizi garantiti da treni e con autobus, vuole rispondere alle richieste e ai problemi segnalati dai sindaci e dal comitato degli utenti dopo l’approvazione dell’orario dello scorso dicembre. L’accordo è stato raggiunto d’intesa tra Regione Emilia-Romagna, Tper, Fer, amministratori locali e l'associazione dei pendolari della linea Bologna-Portomaggiore.

“Il nostro impegno nella cura del ferro non significa solo garantire un migliore servizio grazie a treni più moderni – ha sottolineato l’assessore regionale a mobilità e trasporti Raffaele Donini – ma anche dare attenzione alle necessità di chi, lavoratori o studenti, si sposta ogni giorno usando i mezzi pubblici. Per rendere la mobilità sostenibile sempre più competitiva”.

Tutte le nuove corse partiranno dal prossimo 16 aprile, ma già dal 3 aprile sarà in servizio un nuovo autobus che collegherà Bologna e Budrio con partenza alle 7.21 dalla stazione centrale e arrivo a Budrio alle 8, in tempo per l’entrata nelle scuole. Lo stesso mezzo farà ritorno nel capoluogo di regione partendo da Budrio alle 9.47 con arrivo a Bologna alle 10.26.

Per quanto riguarda i treni, invece, le principali novità riguardano la nuova corsa in partenza dalla stazione centrale di Bologna alle 12.27, che arriverà fino a Portomaggiore (e non più solo fino a Budrio), e lo spostamento alle 13.31 del treno Bologna-Portomaggiore, che da dicembre a oggi partiva alle 13.11. Entrambi i nuovi servizi sono stati definiti tenendo conto dell’orario di uscita degli studenti dalle scuole bolognesi.

Nella fascia pomeridiana, per rispondere alle esigenze dei lavoratori pendolari, sono previste due novità: il bus sostitutivo in partenza da Bologna alle 15.15 sarà prolungato fino a Portomaggiore, mentre i passeggeri del treno in partenza da Bologna alle 17.01 potranno proseguire fino a Portomaggiore grazie a un nuovo autobus che partirà da Budrio alle 17.40, proprio in coincidenza con l’arrivo del treno.

Nei prossimi giorni Tper pubblicherà le nuove tabelle orarie con tutti i dettagli.


Ultimo aggiornamento: 20/03/17

Esprimi il tuo commento