Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 21.07.2017 ore 20.37
Sei qui: Home | Tra Reggio e Modena il Festival Mundus
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Tra Reggio e Modena il Festival Mundus


Dal 7 luglio al 15 agosto tra le province di Reggio e di Modena torna l'edizione numero 22 del festival Mundus, la storica rassegna organizzata da Ater - Associazione teatrale Emilia-Romagna in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e i Comuni di Reggio, Casalgrande, Correggio, Scandiano e Carpi.

Sedici concerti (tutti con inizio alle 21.30, alcuni a ingresso libero e altri a pagamento, con biglietti dai 2 ai 7 euro), sessantatré musicisti provenienti da cinque diversi paesi del mondo, cinque Comuni coinvolti: sono questi i numeri del festival 2017.

Un viaggio musicale tra sonorità jazz, rock, etniche, folk, soul e popolari, con artisti noti della scena italiana (tra gli altri Massimo Zamboni, Fabrizio Bosso, Angela Baraldi, Petra Magoni, Simona Molinari, Cristina Donà, Rita Marcotulli, Peppe Servillo e James Senese) e internazionale (Jaques e Paola Morelenbaum, Hamilton de Holanda, Dominic Miller, solo per citarne alcuni) che si esibiranno in splendide location come il parco del castello di Arceto di Scandiano, il cortile della Rocca dei Boiardo a Scandiano, le scuderie di Villa Spalletti a San Donnino di Liguria di Casalgrande, piazza Fontanesi e piazza Prampolini e i chiostri di San Pietro a Reggio, il cortile di Palazzo dei Principi a Correggio, il chiostro di San Rocco e Piazzale Re Astolfo a Carpi.



Ultimo aggiornamento: 29/06/17

Esprimi il tuo commento