Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 18.06.2018 ore 17.21
Sei qui: Home | Sicurezza, Fiorini (FI): videosorveglianza in asili e strutture assistenza
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Sicurezza, Fiorini (FI): videosorveglianza in asili e strutture assistenza


"Le telecamere di videosorveglianza non solo nelle strutture per anziani, ma anche negli asili e nei centri per minori e disabili, sarebbero una garanzia per tutti. Sono d’accordo con i parenti degli ospiti della 'Casa Serena' di Sassuolo. 
 
E' per questo che anch'io ho sottoscritto la proposta di legge presentata da Forza Italia (prima firmataria la collega Annagrazia Calabria) per prevedere la videosorveglianza negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia nonché presso le strutture socio-assistenziali per anziani, disabili e minori in situazione di disagio".Ad affermarlo è Benedetta FIORINI (Fi), deputata di Forza Italia."Dobbiamo proteggere e tutelare chi è più debole e non può difendersi da solo. Le telecamere sarebbero un fortissimo deterrente ai maltrattamenti e, nel peggiore dei casi, permetterebbero di individuare immediatamente i responsabili degli abusi. Allo stesso tempo, la videosorveglianza sarebbe una forma di tutela verso il personale sociosanitario", osserva."La nostra proposta vuole colmare un vuoto normativo e dare una risposta agli episodi di violenza che accadono ormai di frequente. Si tratta di fatti ancor più odiosi perchè colpiscono chi non può difendersi e non può denunciare l'accaduto. 
 
I cittadini di Sassuolo e gli operatori sociosanitari la pensino come noi e si attivino per ottenere l'installazione della videosorveglianza in asili e strutture per anziani e disabili", sottolinea FIORINI che conclude: "La speranza è che tutto il Parlamento, se si insedieranno le Commissioni, possa convergere su questa proposta e approvarla velocemente: è un dovere morale verso i cittadini".
 


Ultimo aggiornamento: 30/05/18

Esprimi il tuo commento