Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.31
Sei qui: Home | Sciopero. A rischio treni, bus, scuola e sanità
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Sciopero. A rischio treni, bus, scuola e sanità


Ventiquattro ore di sciopero generale indetto da Usi, Usb Pubblico Impiego, Cib-Unicobas, Cobas mettono a rischio in Emilia dalle 21 di giovedì alle 21 di venerdì trasporto pubblico, scuola e servizi sanitari.



I sindacati di base protestano contro "le politiche economiche e sociali del governo e per una loro radicale inversione, a cominciare dalla prossima legge di stabilità", spiega Usb.
Lo sciopero per il personale degli autobus si svolgerà dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 fino al termine del servizio. Verranno garantite solo alcune corse.
Per quanto riguarda i treni, Ferrovie dello Stato comunica che lo sciopero durerà dalle 21 di giovedì 9 alle 21 di venerdì 10, ma l’alta velocità e le Frecce viaggeranno regolarmente. Garantite le corse dei regionali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.
 
A rischio anche i servizi sanitari e quelli della scuola che hanno già avvisato le famiglie di possibili irregolarità. 
 


Ultimo aggiornamento: 09/11/17

Esprimi il tuo commento