Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 18.08.2017 ore 14.24
Sei qui: Home | Scandiano, sabato 18 marzo inaugurata la Fiera di San Giuseppe
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Scandiano, sabato 18 marzo inaugurata la Fiera di San Giuseppe


"Questa fiera è anche un esempio di coesione sociale": parola del prefetto di Reggio Raffaele Ruberto, che sabato 18 marzo a Scandiano ha inaugurato la "Centenaria", la mostra agricola, commerciale, industriale e artigianale che costituisce il cuore della plurisecolare fiera di San Giuseppe.



Parole analoghe sono state espresse anche negli interventi del sindaco di Scandiano Alessio Mammi, che ha sottolineato l'importanza della manifestazione ribadendo l'utilità di continuare a farla: "Le istituzioni sono qui, a tutti i livelli, e ci mettono la faccia per operare insieme nell'interesse della comunità, per fare fronte comune e occuparci di lavoro, sicurezza e coesione".

Dopo Mammi hanno parlato anche il presidente della Provincia di Reggio Gianmaria Manghi e il sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia-Romagna Andrea Rossi: entrambi hanno ricordato il valore anche sociale e "sentimentale" della fiera, tramandato di generazione in generazione.

Rossi ha quindi citato i dati positivi che arrivano dall'agricoltura regionale, peraltro migliori del quadro nazionale: valori che rendono quanto mai attuale e utile l'esposizione scandianese, mostra di prodotti ma anche occasione di scambi e socialità, come tutti i presenti hanno ribadito. All'inaugurazione hanno partecipato anche il questore Isabella Fusiello, i comandanti di carabinieri e Guardia di finanza, il presidente della Camera di commercio di Reggio Stefano Landi e il deputato Maino Marchi.

La "Centenaria" potrà essere visitata fino al 27 marzo il sabato e la domenica dalle 9 alle 20 e il lunedì dalle 9 alle 13: l'ingresso è gratuito. Il programma delle manifestazioni prevede inoltre tre giorni di mercato straordinario del commercio ambulante e del contadino nelle giornate di sabato 18, domenica 19 e domenica 26 marzo.

In entrambe le domeniche saranno aperti anche i negozi. Il tradizionale luna park, in via Libera, sarà aperto fino a domenica 26 marzo (con accesso pedonale anche dal Parco della Resistenza) nei giorni feriali dalle 15 alle 23, il sabato dalle 10 a mezzanotte e mezza, nei giorni festivi dalle 10 alle 23.30. In occasione della fiera, inoltre, sono riprese le visite guidate alla Rocca dei Boiardo.


Ultimo aggiornamento: 18/03/17

Esprimi il tuo commento