Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 23.08.2017 ore 08.06
Sei qui: Home | Renzi nel Modenese: amici, avanti insieme
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Renzi nel Modenese: amici, avanti insieme


Il segretario nazionale del Pd Matteo Renzi mercoledì sera è stato alla festa dell'Unità di Bosco Albergati, nel Modenese.



Il leader del partito ha presentato il suo nuovo libro Avanti. Renzi ha parlato dei rapporti nella sinistra e chi gli ha chiesto di 'rottamare D'Alema', ha risposto: "Dobbiamo smettere di parlare degli altri: non dobbiamo parlare male degli altri. Ci pensano già gli altri a parlare male di noi".
 
E poi sul tema dell'immigrazione: "Noi dobbiamo salvarli tutti, ma non possiamo accoglierli tutti. Accogliere un certo numero è buon senso. Riconoscere la cittadinanza ai bimbi nati qui. Sullo Ius soli hanno fatto terrorismo psicologico, ma è una legge che c’è già. Sull’immigrazione chi dice: la risolviamo in quattro e quattr’otto, allora vi sta prendendo in giro. C’è preoccupazione forte nella gente. Quando diciamo: aiutamoli a casa loro, non facciamo il verso a Salvini, perché Salvini lo dice e non lo fa".
 
Infine lasciando la festa Renzi ha postato: "Migliaia di persone a discutere di "Avanti", a confrontarsi, a fare politica. Oggi prima a Botticino (Brescia), poi a Bosco Albergati (Modena), in mezzo a tanta gente. Lasciamo le polemiche a chi vuole le polemiche. Noi andiamo avanti, insieme. E adesso viaggiamo sull'Appennino di notte per fare colazione a casa domani coi ragazzi. 
Buona notte, amici".


Ultimo aggiornamento: 27/07/17

Esprimi il tuo commento