Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Giovedì 21.09.2017 ore 07.00
Sei qui: Home | Reggio. Violenza su 13enne, libero 21enne
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio. Violenza su 13enne, libero 21enne


Si è svolto oggi venerdì 18 agosto l'interrogatorio del 21enne pakistano che ha violentato un giovane connazionale 13enne disabile il 10 luglio scorso nella Bassa reggiana.

 
Il giovane, in tribunale, difeso dal suo legale, ha ammesso tutto come aveva già fatto in precedenza davanti agli investigatori. Dal racconto sono emersi nuovi particolari, ha infatti detto il 21enne pakistano che il 13enne sarebbe stato consenziente. Il pm Maria Rita Pantani ha chiesto il carcere per il giovane che stava scontando il regime degli arresti domiciliari. Il gip Ghini, dopo essersi ritirato in camera di consiglio, ha disposto la revoca del provvedimento dei domiciliari e imposto l'obbligo di firma e il divieto di avvicinarsi al minore. Il pm Pantani ha poi annunciato che presenterà ricorso.


Ultimo aggiornamento: 18/08/17

19/08/17 h. 9.53
reo confesso LIBERO dice:

Perchè ha AUTOCONTROLLO ?????
peccato che gli "piacciono" i bambini.....
ennesima figura di m...planetaria

Esprimi il tuo commento