Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.37
Sei qui: Home | Reggio. Scippo, poi trascina anziano con l'auto
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio. Scippo, poi trascina anziano con l'auto


Nel tentativo di riprendere la borsa appena rubata alla sorella, un anziano 70enne non ha esitato a rincorrere e raggiungere il malvivente che, balzato alla guida della sua auto, si stava allontanando.

 
Il malvivente, nonostante l’anziano avesse afferrato la portiera dell’auto, non dandosi per vinto, a forte velocità ha trascinato il malcapitato sull’asfalto per svariati metri facendolo cadere rovinosamente a terra e riuscendo a fuggire. 
 
La vittima, soccorso dai sanitari, riportava un importante trauma cranico con emorragia cerebrale e policontusioni ed è stato giudicato guaribile in oltre un mese. Per questo grave episodio, verificatosi a Reggio Emilia alla fine dello scorso mese di luglio, le indagini dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Reggio Emilia hanno permesso di identificare il responsabile in un 38enne abitante in un campo nomadi di Reggio Emilia. 
La Procura reggiana, concordando con gli esiti investigativi dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Reggio Emilia, ha richiesto e ottenuto dal gip del tribunale di Reggio Emilia un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che domenica mattina è stata eseguita dai carabinieri che hanno arrestato il 38enne accusato di rapina impropria aggravata e lesioni personali aggravate. 
 


Ultimo aggiornamento: 06/11/17

06/11/17 h. 22.58
Antitaliano dice:

Toh! Uno zingaro! La solita mela marcia, immagino.

Esprimi il tuo commento