Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 21.01.2018 ore 13.15
Sei qui: Home | Reggio. Nascondeva la droga negli slip, preso
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio. Nascondeva la droga negli slip, preso


Un nigeriano residente a Reggio Emilia, che aveva adibito il parcheggio condominiale ad area di sosta per i propri clienti che andavano a casa sua per acquistare stupefacente e che nascondeva le dosi nell’elastico degli slip delle mutande stese nello stendino, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Reggio Emilia dopo un mirato servizio antidroga.

 
All’uomo i carabinieri reggiani hanno sequestrato una trentina di dosi di cocaina, 300 euro circa in contanti provento dello spaccio, un bilancino di precisione e sostanza da taglio e per il confezionamento. 
 
Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di martedì, i carabinieri  di Reggio Emilia hanno arrestato il cittadino nigeriano Joel Airiohuodion, 38enne già noto alle forze dell'ordine, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana. A portare  i carabinieri ad appostarsi nei pressi del parcheggio di un condominio di via Rinaldi della frazione Cavazzoni di Reggio Emilia sono state le segnalazioni dei cittadini esasperati dal giro di spaccio creato da un uomo di colore che veniva raggiunto a casa dai suoi clienti che parcheggiavano nell’aerea riservata ai condomini. 
 


Ultimo aggiornamento: 03/01/18

Esprimi il tuo commento