Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 19.01.2018 ore 18.40
Sei qui: Home | Reggio. Museo Tricolore, 'La Grande guerra'
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio. Museo Tricolore, 'La Grande guerra'


Il Museo del Tricolore di Reggio Emilia ospita - dal 4 al 14 gennaio 2018 - la mostra fotografica e documentaria itinerante "La Grande guerra", dedicata alla prima guerra mondiale, realizzata dall'Ufficio Storico dello Stato maggiore dell'Esercito e curata in regione dal Comando militare Esercito Emilia-Romagna, a Reggio Emilia con la collaborazione del Comune.

 
La mostra intende rievocare gli avvenimenti di cento anni fa – ricorre quest'anno il centesimo anniversario della conclusione del conflitto e del ritorno della pace - facendo rivivere, attraverso fotografie, stampe e illustrazioni dell'epoca la grande e tragica vicenda dell'Italia in armi.
 
Nei 41 mesi di conflitto, dal maggio 1915 al novembre 1918, oltre 5 milioni di Italiani prestarono servizio su tutti i fronti.
 
In questo periodo la quotidianità dei soldati fu sconvolta e riempita da elementi che avrebbero accompagnato la realtà e l'immagine della guerra sino alla fine: il reticolato, la mitragliatrice, i gas, il fuoco dell'artiglieria, l'aereo, i primi carri armati, la dura permanenza nelle trincee, l'angosciante attesa dell'assalto e lo scontro corpo a corpo fino all'ultimo sangue.
 
Proprio a tali elementi del lungo periodo bellico si rivolge la mostra, esaminando e talora approfondendo aspetti particolarmente rivelatori, quali ad esempio:
le condizioni di vita del soldato al fronte; la guerra in trincea; il contributo delle donne nel conflitto (donne che sostituiscono gli uomini nelle fabbriche, portatrici carniche); lo sviluppo tecnologico degli armamenti (dirigibili, artiglierie, aeroplani, mitragliatrici, tank e armi chimiche); la guerra in montagna; la propaganda nel suo duplice aspetto di rafforzare il morale delle truppe o di minare il morale dell'avversario; la Croce Rossa; la tutela del patrimonio artistico con la salvaguardia dei monumenti nelle città prevedibilmente più esposte, fra le quali Padova, Venezia, Treviso, Udine, Milano; la necessità, al termine della guerra, di edificare sacrari e cimiteri a memoria dei caduti per le future generazioni: fra questi Redipuglia e il Vittoriale.
 
L'esposizione, corredata da testi esplicativi, sarà visitabile sino a domenica 14 gennaio 2018, negli orari di apertura del Museo del Tricolore:
 
- dal martedì al venerdì dalla ore 9 alle 12;
 
- sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.
 
In occasione del 221° anniversario del Tricolore, il 7 Gennaio 2018, la mostra sarà visitabile dalle 12.30 alle 19. Ingresso libero.
 


Ultimo aggiornamento: 03/01/18

Esprimi il tuo commento