Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.37
Sei qui: Home | Reggio, tampona e fugge: denunciato
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio, tampona e fugge: denunciato


È stato rintracciato e denunciato, per omissione di soccorso e fuga dal luogo dell'incidente, l'automobilista – un cittadino di origini romene di 23 anni - che la sera del 26 ottobre scorso, erano le 19.30, aveva tamponato un'auto in via Emilia Ospizio e si era subito allontanato.


 
La svolta ieri pomeriggio, dopo una serie di ricerche compiute dalla Polizia municipale di Reggio Emilia e grazie al contributo di alcuni testimoni.
 
Il ventitreenne, alla guida di una Ford Mondeo con guida a destra e targa inglese, aveva 'centrato' un'Audi A4 ferma in prossimità delle strisce pedonali di via Emilia Ospizio per consentire l'attraversamento di alcuni pedoni. In quegli stessi istanti avveniva lo schianto.
L'automobilista della Mondeo aveva dapprima dato l'idea di accostarsi alla vettura tamponata, poi aveva subito ripreso la marcia, allontanandosi e tentando probabilmente di far perdere le proprie tracce. Il conducente del mezzo tamponato veniva trasportato all'ospedale.
 
Alcune delle persone che avevano assistito alla scena erano tuttavia riuscite ad appuntare il numero di targa della Modeo. E grazie alla loro testimonianza, gli agenti della Polizia municipale sono riusciti a rintracciare dapprima la vettura, parcheggiata all'interno di un'officina con i danni dell'impatto evidenti sulla carrozzeria, e da lì sono riusciti a risalire all'automobilista. Il ragazzo si è presentato nel pomeriggio di ieri negli uffici del Comando di via Brigata Reggio dove, dopo essere stato riconosciuto dal guidatore tamponato, è stato denunciato.


Ultimo aggiornamento: 03/11/17

Esprimi il tuo commento