Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 22.04.2018 ore 02.53
Sei qui: Home | Reggio, stazione: controlli antidroga della municipale
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio, stazione: controlli antidroga della municipale


La Polizia municipale di Reggio Emilia ha effettuato alcuni controlli per contrastare lo smercio di sostanze stupefacenti tra via Turri e via Paradisi, coadiuvata dal pastore tedesco Victor, cane antidroga in forza all'unità cinofila e fido compagno dell'ispettore capo Corrado Bernardi.



Le operazioni hanno portato alla denuncia di uno spacciatore e consentito di ritrovare un nascondiglio usato per lo smercio di sostanze stupefacenti; al termine dei controlli sono state inoltre segnalate alle autorità competenti irregolarità su altre cinque persone.
Nel pomeriggio di mercoledì 14 marzo, intorno alle 15, in via Turri un 28enne di origini ghanesi, alla vista di Victor ha cercato, in vano, di defilarsi e dopo un controllo è risultato in possesso di oltre cinque grammi di cocaina; è stato perciò denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Di lì a poco, un 39enne di origini tunisine è stato deferito all'autorità giudiziaria per inosservanza di un ordine di rimpatrio emesso dalle autorità italiane.
Durante gli stessi controlli, gli agenti hanno scoperto un nascondiglio, utilizzato per lo smercio di sostanze stupefacenti, all'interno del quale sono state rinvenute quattro dosi di eroina e poco più di 20 grammi di marijuana. Sono ora in corso indagini per individuare l'autore del reato, ovvero chi deteneva e spacciava gli stupefacenti.
 
Infine, nel corso dei controlli effettuati il 9 marzo tra il parco delle Paulonie e piazza Domenica Secchi, gli agenti hanno segnalato all'autorità due cittadini, un ventenne trovato in possesso di due dosi di eroina e un 30enne reo di aver violato il divieto di dimora in città, mentre un altro 28enne con precedenti penali è stato accompagnato in questura per accertamenti.


Ultimo aggiornamento: 20/03/18

Esprimi il tuo commento