Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 20.09.2017 ore 16.29
Sei qui: Home | Reggio, era morto in casa da due mesi
2 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio, era morto in casa da due mesi


Un uomo di 74 anni, Paolo Copelli, è stato trovato morto all'interno del suo appartamento, in via Degli Incerti Tocci al numero 10, una laterale di viale Magenta a Reggio Emilia. Il decesso dell'uomo pare risalga a circa 2 mesi fa, ma nessuno si sarebbe accorto della sua assenza. A riportare la storia di solitudine è stato il Carlino.

 
A scoprire il cadavere in decomposizione del 74enne, pare ex impiegato in Comune, i vigili del fuoco e la polizia che hanno usato una scala per entrare nell'appartamento nel quale giaceva il cadavere.


Ultimo aggiornamento: 31/08/17

31/08/17 h. 17.00
Marialuisa dice:

Ancora un altro dramma dell'indifferenza, e solitudine. ...riposa in pace

31/08/17 h. 13.36
loredana dice:

Solitudine abbandono una realtà....

Esprimi il tuo commento