Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 21.08.2017 ore 04.29
Sei qui: Home | Reggio, controlli stazione: già 15 sanzioni
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio, controlli stazione: già 15 sanzioni


A pochi giorni dall'emanazione delle nuove ordinanze anti-alcol, tutte in vigore fino al prossimo autunno, la Polizia municipale di Reggio Emilia ha messo in campo un'intensa attività di controllo - con più di 50 pattuglie in divisa e in borghese impegnate nei diversi turni nei primi sette giorni di vigenza dei provvedimenti - mirata al rispetto dei divieti e destinata a proseguire con sistematicità.


 
Un'attività che ha portato, in questi primi giorni, a formalizzare 15 provvedimenti, di cui 13 amministrativi (multe) e due penali (denunce).
 
Un esito significativo, anche in considerazione dell'ampiezza delle aree urbane interessate; un risultato che conferma gli effetti attesi dei provvedimenti.
Sono state in dettaglio 11 le sanzioni elevate dagli agenti della Polizia municipale per il consumo di alcolici in luoghi e orari in cui tale consumo è vietato dalle ordinanze.
Altre due sanzioni sono state elevate nei confronti di altrettanti esercenti, il cui negozio è stato trovato aperto oltre l'orario di chiusura stabilito nelle ordinanze.
Inoltre, due denunce per altrettanti gestori di esercizi, sorpresi con le serrande alzate nonostante l'orario di chiusura fosse già scattato: all'arrivo e ai rilievi degli agenti infatti, i gestori hanno reagito malamente, insultando e minacciando il personale della Municipale. Un atteggiamento valso ad entrambi una denuncia per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
 
Nelle scorse settimane, infine, l'aver trasgredito reiteratamente alle misure contro l'abuso di alcolici aveva avuto conseguenze ancor più serie per alcuni commercianti, che erano stati costretti, con un'apposita ordinanza, a chiudere l'attività per tre giorni.
La disposizione di sospensione dell'attività era scattata a causa del numero di sanzioni accumulate durante i controlli.


Ultimo aggiornamento: 01/08/17

01/08/17 h. 20.05
Antitaliano dice:

Multe che sicuramente verranno pagate. Bene, bravi, bis. Mi rincuoro riflettendo sul fatto che è meglio elevare sanzioni (inutili) a soggetti che non pagheranno mai piuttosto che rompere i c... agli automobilisti che non rispettano assurdi limiti di velocità nelle pseudotangenziali cittadine.

Esprimi il tuo commento