Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 16.07.2018 ore 14.50
Sei qui: Home | Real Madrid premia 2 giovanissimi reggiani
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Real Madrid premia 2 giovanissimi reggiani


Entusiasmo alle stelle per i 76 giovanissimi calciatori e calciatrici (due) che per una settimana hanno partecipato al campus della Fundacion Real Madrid organizzato dall'Asd  Bibbiano San Polo sul campo di calcio comunale di San Polo.


 
Durante la festa di chiusura, venerdì, i tecnici del Real Madrid hanno consegnato a tutti l'attestato di partecipazione al campus con la valutazione finale effettuata anche tramite un programma di alta tecnologia.
Ma soprattutto hanno premiato due giovanissimi calciatori che accederanno ad un altro stage che si terrà a Torino in una struttura della Fundacion assieme ad altri 70 giovanissimi calciatori provenienti dai Camp che si sono svolti in tutta Italia.
Da questo stage i tecnici sceglieranno uno o due calciatori che voleranno a Madrid per partecipare ad un torneo che si terrà al Santiago Bernabeu con tutti i giovani selezionati nei Camp che la Fundacion ha tenuto in tutta Europa.
 
I due prescelti nel Camp sampolese sono: Alex Benetti, 12 anni, dell'Us Montecchio ed Eros Harmah Ismeal, 13 anni, del Fc Sesso.
Un premio speciale, il "Best Team Player", è stato assegnato ad un altro giovanissimo calciatore, Andrea Riccio Peluso del Progetto Aurora di Reggio per aver mostrato enorme equilibrio e la massima generosità nell'aiutare tutti.
 
Grande felicità per una giovanissima calciatrice, Nicole, che si è aggiudicata la maglia originale di Cristiano Ronaldo, estratta a sorte.
Durante la cerimonia il neosindaco eletto del Comune di San Polo, Franco Palù, ha detto: "Questa iniziativa è molto importante perché lo sport ha un valore fondamentale nella crescita dei giovani. Per questo ringrazio i responsabili della società Bibbiano San Polo che l'ha organizzata e tutti i volontari che hano collaborato. Esorto la società a riproporla nei prossimi anni per dare questa splendida opportunità al maggior numero di giovani possibile".
 
"Questo campus è stata un'esperienza meravigliosa – ha detto Gianni del Rio , direttore generale del Bibbiano San Polo – Sia per l'entusiasmo dei ragazzi che hanno partecipato sia per la professionalità dello staff del Real Madrid. I tecnici spagnoli sono molto preparati ma nello stesso tempo molto umili e si comportavano come se ci conoscessimo da sempre. Ed è l'effetto che fa lo sport, quello di avvicinare le persone anche se non si conoscono. Il campus è piaciuto talmente tanto che tutti ci hanno chiesto di ripeterlo". 
 
Didascalia foto: da sx, Gianni Del Rio,direttore generale Bibbiano San Polo, Alex Benetti ed Eros Harmah Ismeal, prescelti per la selezione di Torino, Andrea Riccio Peluso, premiato per the Best Team Player e il sindaco Franco Palù.


Ultimo aggiornamento: 19/06/18

Esprimi il tuo commento