Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Luned́ 24.07.2017 ore 20.38
Sei qui: Home | Procura chiede rinvio per ex capo ufficio stampa Apt
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Procura chiede rinvio per ex capo ufficio stampa Apt


La procura di Bologna ha chiesto il rinvio a giudizio per Fabio Grassi, l'ex capo ufficio stampa di Apt (azienda di promozione turistica della Regione Emilia-Romagna). Grassi è accusato di peculato, falso e truffa, gli sono contestate richieste per rmborsi di 2.300 euro, 22 pasti con giornalisti, tra il 2014 e il 2016.

 
L'accusa di peculato riguarda invece a supposta appropriazione di denaro pubblico per pagare con la carta aziendale un centinaio di altri pranzi e cene per circa diecimila euro.


Ultimo aggiornamento: 12/07/17

Esprimi il tuo commento