Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 17.07.2018 ore 19.32
Sei qui: Home | Presenza forze dell'ordine, Emilia indietro
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Presenza forze dell'ordine, Emilia indietro


Dopo il Lazio (un rappresentante delle forze dell'ordine ogni 104 abitanti), il Molise è la regione italiana con maggiore presenza di forze dell'ordine in rapporto alla popolazione residente (1/123 abitanti) mentre alle spalle c'è la Calabria (1/134, al 3° posto) e molto più indietro Sicilia (1/176, 10° posto) e Campania (1/209, 15° posto).



E' quanto emerge da una elaborazione (dati Conto Economico del Tesoro) fatta da ConvenzionIstituzioni.it, la prima piattaforma sconti dedicata al personale della Pubblica amministrazione che, grazie a un accordo con i Ministeri della Difesa e della Giustizia offre ai 500 mila dipendenti la possibilità di accedere a sconti in oltre 8000 attività convenzionate in Italia.
 
Secondo lo studio, la Lombardia, invece, è all'ultimo posto nel rapporto tra popolazione residente e forze dell'ordine in servizio sul territorio: uno ogni 325 abitanti. Nelle ultime posizioni ci sono anche Veneto (1/304), Emilia Romagna (1/265) e Piemonte (1/246).


Ultimo aggiornamento: 15/06/18

Esprimi il tuo commento