Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 27.04.2018 ore 08.31
Sei qui: Home | Pioggia, neve e frane: è allerta maltempo in Emilia
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Pioggia, neve e frane: è allerta maltempo in Emilia


Tre famiglie sono rimaste bloccate a Prignano sulla Secchia, in provincia di Modena, a causa di uno smottamento che ha interessato via Dignatica. Sul posto ci sono i vigili del fuoco di Modena, che stanno monitorando l'evolversi della situazione. A quanto risulta non ci sono feriti, ma lo smottamento ha reso non più percorribile la strada in questione.

 
Nevicata abbondante sull'Appennino emiliano. Ci sono fra 10 e 20 centimetri di neve in Valceno e Valtaro, con temperature attorno allo zero. Una decina di centimetri di neve nella notte anche in ValParma, mentre a Schia, Prato Spilla e Alta Val Parma si misurano fino a 30 di centimetri di neve fresca. 
 
Il meteo. Una giornata di maltempo in Emilia con pioggia, possibili fiocchi di neve anche in pianura e temperature basse.



Spiegano gli esperti di 3bmeteo.com che "una circolazione depressionaria proveniente dall'Europa centro-settentrionale verso il Mediterraneo richiama masse di aria fredda di estrazione continentale sul Nord Italia, riportando una fase decisamente più fredda e dalle caratteristiche invernali per la prima parte della settimana. Si prospettano infatti alcuni giorni con temperature al di sotto della media del periodo, seppur senza particolari eccessi. 
 
La formazione di un minimo di bassa pressione al suolo sull'alto Adriatico, favorirà ancora precipitazioni diffuse (prevalentemente deboli o al più moderate) sull'Emilia Romagna anche per  lunedì, con l'aria fredda che gradualmente avanzerà da Nordest verso Sudovest già nelle prime ore del mattino, provocando un primo calo termico nell'ordine dei 3-4°C su tutta le aree pianeggianti della Regione. Tra il mattino e il primo pomeriggio alcune ore di pioggia mista a neve o localmente neve bagnata sulle pianure del parmense, reggiano, modenese, ferrarese occidentale, bolognese, imolese e faentino con possibilità di una lieve imbiancata a quote pianeggianti tra Bologna, Modena e Reggio Emilia in mattinata. 
 
Attesi 5-10 centimetri a quote di bassa collina sulla dorsale centro-occidentale sopra i 200 metri, fino a 20-30 centimetri a quote medie (oltre alla neve che cadrà già nel corso del pomeriggio-sera di oggi sopra gli 800-1.000 metri). Fenomeni poi in attenuazione a partire dal piacentino dal pomeriggio, con residue deboli piogge lungo le coste e sulla Romagna in serata. Temperature come detto in brusca diminuzione, con valori massimi piuttosto contenuti e generalmente compresi tra 2-4°C in pianura e 4-6°C lungo le coste. Forti venti nord-orientali soffieranno soprattutto sui settori più orientali e sui litorali, con raffiche di Grecale anche superiori ai 50-60 km/h".


Ultimo aggiornamento: 19/03/18

Esprimi il tuo commento