Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 21.08.2017 ore 08.32
Sei qui: Home | Pievepelago, salvato 17enne escursionista
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Pievepelago, salvato 17enne escursionista


I tecnici del Soccorso Alpino Emilia-Romagna della stazione del monte Cimone sono intervenuti lungo il torrente Perticara a Pievepelago, all'altezza del ponte del Bardano, per soccorre un ragazzo di 17 anni residente a Pievepelago vittima di un incidente: si trovava nel fiume in compagnia di altri minorenni quando si è aggrappato ad un masso durante uno spostamento; il sasso (circa 40 cm di diametro) si è staccato cadendogli sulla spalla e sul braccio e provocandogli una frattura scomposta.

 
A chiamare i soccorsi sono stati gli amici che erano con lui.
Sul posto è intervenuto il mezzo in pronta partenza del Saer, una squadra di terra del Saer e l'ambulanza della Misericordia di Pievepelago. Valutate le condizioni del ragazzo, è stato richiesto l'intervento dell'elicottero del 118 di Pavullo. Il 17enne è stato recuperato mediante verricello, quindi elitrasportato all'ospedale di Baggiovara.


Ultimo aggiornamento: 31/07/17

Esprimi il tuo commento