Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 21.08.2018 ore 08.03
Sei qui: Home | Rigore contestato al 97', Reggiana fuori. Piazza: nauseato, disgustato e amareggiato
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Rigore contestato al 97', Reggiana fuori. Piazza: nauseato, disgustato e amareggiato


Domenica sera, al culmine dell'amarezza per una cocente eliminazione, il silenzio stampa è stato imposto a tutti i tesserati granata. La partita al "Franchi" è appena terminata: è il 100esimo minuto e in campo è accaduto di tutto. I granata, prima in svantaggio, hanno riacciuffato la quailificazione in pieno recupero. Ma all'ultimo respiro il Siena lancia la palla avanti, e dopo avere subito un evidente fallo il granata Bobb cade nella sua area e tocca la palla con la mano.
L'arbitro a quel punto fischia il rigore per i toscani che segnano, passano il turno e vanno in semifinale. Terribile delusione per la Reggiana e per i tifosi a seguito, circa 1.500 reggiani sugli spalti.

In tarda mattinata di oggi, poi, è arrivato il primo commento ufficiale presidente Mike Piazza tramite una nota nella quale esprime tutta la sua amarezza e rabbia per il risultato maturato contro i bianconeri.

 
"Ieri sera non ho potuto commentare perché dovevo tornare a casa con i miei figli, mi dispiace che abbiano dovuto assistere a tale corruzione e incompetenza. Sono profondamente disgustato e arrabbiato, sono veramente dispiaciuto per i nostri tifosi, loro non si meritano questo. È davvero un giorno triste per l'Italia e per il calcio italiano. Non capirò mai come alcuni individui sporchi e corrotti riescano a rendere una cosa tanto bella, così ripugnante e brutta.
Sono nauseato".

Reggiana fuori al 97' dopo un rigore. La Reggiana è fuori dai playoff di Legapro per la serie B. Dopo una partita infinita e terminata con la decisione molto discussa e discutibile di comminare un rigore contro la squadra granata, il Siena ha vinto la partita per 2 a 1, così sono i toscani a passare il turno e ad accedere alle semifinali.
 
Per i 1.500 tifosi della Reggiana giunti dall'Emilia nella città del Palio è stata una sconfitta bruciante. Il Siena aveva aperto le marcature sul finire del primo tempo, al 44', con una rete di testa di Cristiani. La Reggiana aveva pareggiato al 95' della ripresa con Altinier. Poi al 97', circa, recupero infinito concesso dal direttore di gara, il rigore per un fallo di mano di Bobb che sembra però sembra a sua volta subire un fallo. Grandi polemiche e cartellini rossi a raffica per La Rosa, Magalini, Bastrini e Altinier.
Poi Santini dagli undici metri regala la rete al Siena.


Ultimo aggiornamento: 04/06/18

Esprimi il tuo commento