Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 21.08.2017 ore 08.24
Sei qui: Home | Penalisti sono contrari a taglia su Igor
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Penalisti sono contrari a taglia su Igor


La 'taglia' su Norbert Feher, indagato per gli omicidi di Budrio e Portomaggiore, è "inconciliabile con i principi fondanti di uno Stato di diritto nel quale il compito di ricercare e perseguire il responsabile anche del più efferato delitto va ricondotto in via esclusiva all'Autorità giudiziaria ed alla Polizia giudiziaria che con essa collabora".



Così il direttivo della Camera penale di Bologna condanna l'iniziativa del comitato degli amici di Davide Fabbri, la prima vittima di Feher, che ha messo in palio una ricompensa di 50mila euro per chi fornirà informazioni sul killer, la metà sul cadavere.
I penalisti, "fermo restando il profondo rispetto per l'aspettativa di giustizia dei prossimi congiunti delle persone rimaste vittime dei barbari episodi in merito ai quali la Procura della Repubblica sta svolgendo indagini preliminari", ritengono di dover stigmatizzare la taglia.
 


Ultimo aggiornamento: 02/08/17

Esprimi il tuo commento