Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 18.06.2018 ore 17.19
Sei qui: Home | Parma. Tutta nuova la Coop di via Gramsci
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Parma. Tutta nuova la Coop di via Gramsci


Ha riaperto al numero 26 di Via Gramsci giovedì 7 giugno, in una struttura meglio posizionata e dall'accattivante layout esterno, il supermercato Coop, importante presidio di questa zona centrale di Parma. La Coop di Via Gramsci, inaugurata nel 1971, è un negozio storico della Cooperativa, punto di riferimento per soci e consumatori della zona. Coop Alleanza 3.0 ha investito 13 milioni di euro in questa nuova struttura che, con i suoi quasi 1.700 mq, ha raddoppiato la superficie di vendita. Il supermercato ha inoltre uno staff composto da 40 lavoratori: 11 unità in più rispetto al precedente organico del punto vendita, a testimonianza del fatto che la Cooperativa rappresenta sviluppo e occupazione per il territorio di Parma.
 
Hanno partecipato alla cerimonia inaugurale il consigliere comunale Oronzo Pinto, il vicepresidente di Coop Alleanza 3.0 Dino Bomben e, in rappresentanza dei soci, il presidente del Consiglio di zona Fabrizia Dalcò. Dopo i saluti istituzionali don Andrea Volta, direttore Ufficio diocesano pastorale, ha benedetto la struttura e si è tenuto il taglio del nastro e l'apertura al pubblico. Tra le iniziative previste per l'inaugurazione, oggi sono state offerte ai clienti la torta di benvenuto e una shopper riutilizzabile, mentre, nei giorni seguenti, venerdì saranno offerte una pianta fiorita venerdì e una confezione di pasta sabato. Inoltre con la collaborazione dei ragazzi del Corso Operatori della Ristorazione Enaip di Parma, per tutta la giornata di giovedì e venerdì sarà realizzata una degustazione di prodotti dal supermercato.
 
 Il punto vendita: le caratteristiche. Via Gramsci nasce dalla completa riqualificazione, a cura degli studi di architettura Calderini e Granelli, del complesso edilizio esistente, già destinato a storica concessionaria di autoveicoli che, mantenendo lo stesso volume lo ha rigenerato, conservando e adeguando sismicamente la struttura originaria e sfruttando le qualità dell'edificio originale, soprattutto in termini di spazio, di luce naturale e di dotazione di parcheggi. Il "supermercato boutique" è pensato per le esigenze di una veloce spesa quotidiana così come per una spesa più approfondita: unisce infatti alla praticità un'offerta ricca e varia. La Coop – dal nuovo layout espositivo – presenta al suo interno il servizio di pane self che si affianca al reparto del pane e pasticceria, servito da addetti, che propone anche piccola pasticceria e paste da colazione. Il banco gastronomia anch'esso assistito e con cucina interna, potrà offrire ai clienti tanti piatti pronti, mentre la piazza dell'ortofrutta, con cui si presenta il supermercato, avrà un nuovo spazio riservato all'ortofrutta biologica in confezioni sfuse, oltre alla gamma di eccellenze del territorio. Presente pure la cantinetta dei vini che darà particolare risalto alle produzioni enologiche locali e alle birre artigianali.
 
A completare il percorso della spesa i banchi della macelleria a libero servizio e con vendita assistita – fra cui spicca la selezione di "pronto cuoci" – mentre i prodotti ittici già puliti e porzionati si troveranno in comode confezioni take away. La Coop di Via Gramsci offre tutto l'assortimento dei prodotti a marchio Coop, compresi quelli delle linee Fior Fiore e Vivi Verde, oltre a una vasta offerta di prodotti salutistici e biologici: l'assortimento di questi ultimi è stato potenziato con la realizzazione di un apposito corner. Il supermercato è anche "amico dell'ambiente", grazie all'illuminazione con luci a led ad integrazione della piacevole luce naturale, e a frigo e freezer chiusi che consentono un notevole risparmio energetico, così come una migliore conservazione degli alimenti. A disposizione dei clienti 10 casse tradizionali e un comodissimo parcheggio coperto (oltre 200 sono i posti auto disponibili) che consentirà a chi fa la spesa, il rimborso della prima ora di parcheggio. Il supermercato resterà aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, e alla domenica dalle 9 alle 13.
 
 Le attività sociali a Parma. La Cooperativa, che vanta a Parma 12 punti vendita e oltre 85.000 soci, realizza per la prima volta in questa provincia proprio al Gramsci lo spazio "Seminarlibri" in cui i soci Coop, coadiuvati dall'Avis locale, si occuperanno di raccogliere libri, catalogarli e metterli a disposizione dei clienti, in una piccola biblioteca. Il tesoretto di volumi da cui è partito il progetto è di oltre 100 pubblicazioni, raccolte da varie fonti, donazioni, acquisti. "Seminarlibri" è una libreria gratuita e condivisa, presente attualmente in 64 negozi della Cooperativa, che ha trovato nel Gramsci, vista anche la vicinanza all'Ospedale Maggiore di Parma, la sua collocazione elettiva. I libri delle biblioteche di "Seminarlibri" sono a disposizione di tutti: i clienti possono scegliere i preferiti e metterli nel carrello, portarli a casa e restituirli poi in negozio senza nessun obbligo di registrazione. Tante sono poi le attività sociali promosse dalla cooperativa in provincia di Parma: 65,2 sono le tonnellate di merce donate lo scorso anno, per 358 pasti al giorno, grazie al progetto Buonfine che prevede la donazione di prodotti prossimi alla scadenza o danneggiati, ad associazioni e cooperative impegnate nell'assistenza sociale, che li utilizzano per realizzare pasti per i loro assistiti. Mentre sono 12,2 le tonnellate di prodotti raccolti e donati alle associazioni locali attraverso le due raccolte di prodotti alimentari e di uso quotidiano di Dona la spesa. Sempre a Parma, in collaborazione con Barilla e Danone, la cooperativa ha realizzato attività di divulgazione del progetto Vivismart volto a diffondere uno stile di vita corretto per tutta la famiglia e collabora con Libera sui temi della legalità, sostenendo diverse iniziative come il Festival della Lentezza, in programma nei prossimi giorni a Colorno (PR).
 


Ultimo aggiornamento: 07/06/18

Esprimi il tuo commento