Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 17.12.2017 ore 18.36
Sei qui: Home | Parma, salma Riina partita per Corleone
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Parma, salma Riina partita per Corleone


La salma di Totò Riina, boss di Cosa Nostra morto venerdì scorso a 87 anni, ha lasciato l'ospedale di Parma per il trasferimento in Sicilia.



Il carro funebre grigio con la bara è partito dalla sezione di Medicina legale, da venerdì presidiata giorno e notte dalle forze dell'ordine. I familiari avevano visitato la salma sabato pomeriggio, dopo l'autopsia.
Secondo Indiscrezioni non ci saranno funerali ma la salma di Riina dovrebbe essere benedetta dal parroco del piccolo comune di Corleone, Fra Giuseppe Gentile, durante una breve cerimonia prima della tumulazione nel cimitero. Il parroco ha già celebrato in passato le nozze della figlia minore di Riina, Lucia.  Fra Giuseppe intende invitare i familiari di Totò Riina a fare "un passo avanti, forte, significativo, a saper guardare a quella morte come una vita nuova che deve rinascere", "Se non l'hanno fatto prima, lo facciano ora. E' necessario per tutti noi, per la nostra città che ha bisogno di essere liberata", sostiene il religioso.
 
Familiari vittime: inasprire il 41 bis. Intanto l'Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili torna a chiedere l'inasprimento del 41 bis, per impedire che i detenuti per mafia possano partecipare con i pizzini alla scelta del nuovo capo di Cosa Nostra.
 


Ultimo aggiornamento: 21/11/17

Esprimi il tuo commento