Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 27.04.2018 ore 08.23
Sei qui: Home | Operaio 50enne ucciso da pirata sulla A14
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Operaio 50enne ucciso da pirata sulla A14


Un uomo di 50 anni, addetto a un cantiere autostradale, è stato investito e ucciso da un mezzo il cui conducente si è allontanato senza prestare soccorso.

 
L'incidente è avvenuto verso le 22.30 sulla carreggiata sud della A14, nei pressi di San Lazzaro di Savena. Nel cantiere c'erano alcuni colleghi dell'operaio che però erano ad alcuni metri di distanza e non hanno assistito all'investimento, né visto il tipo di mezzo che si è allontanato. L'uomo stava sistemando dei cartelli in corsia di sorpasso quando è stato colpito, presumibilmente alla testa, ed è morto sul colpo. La vittima si chiamava Valter Perna. Nel cantiere della A14 gli operai stavano sistemando alcune buche dell'asfalto e il 50enne era impegnato a sistemare i cartelli che indicano il restringimento della carreggiata. Le indagini della polizia stradale.
 


Ultimo aggiornamento: 27/03/18

Esprimi il tuo commento