Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 21.01.2018 ore 13.18
Sei qui: Home | Omicido Natale a Canali, Govi ai domiciliari
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Omicido Natale a Canali, Govi ai domiciliari


Omicido di Natale a Canali, Franco Govi è ai domiciliari. Il 70enne che il 25 dicembre scorso ha ucciso la sorella 60enne Franca Govi, strangolandola, non è più rinchiuso nel carcere di via Settembrini. Il gip Giovanni Ghini ha concesso al reo confesso la misura di detenzione in una struttura protetta di Reggio Emilia.



La decisione del giudice è stata presa sentito il parere del dipartimento di salute mentale dell’Ausl di Reggio che aveva dato il via libera a ospitare Franco Govi in una propria struttura.
Gli avvocati di Govi, Marco Fornaciari e Nico Vaccari, causa il disagio psichico del loro assistito, avevano già chiesto tale misura al giudice che in un primo momento aveva rigettato la richiesta.
 
Franco Govi aveva strangolato la sorella in appartamento di via Bologna a Canali, tentando dopo di uccidersi, per poi chiamare la polizia, consegnandosi. Il 70enne è accusato di omicidio pluriaggravato.


Ultimo aggiornamento: 08/01/18

Esprimi il tuo commento