Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 24.06.2018 ore 03.12
Sei qui: Home | Morte di Rebecca, donati gli organi della 18enne. E la procura ha aperto un'inchiesta
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Morte di Rebecca, donati gli organi della 18enne. E la procura ha aperto un'inchiesta


I genitori di Rebecca Braglia hanno scelto di donare gli organi della giovane morta dopo un incidente in campo durante una partita di rugby femminile a 7 a Ravenna. Il padre ha spiegato che Rebecca avrebbe voluto così.

E la procura apre un fascicolo. La Procura di Ravenna, con il pm Monica Gargiulo, ha aperto un fascicolo conoscitivo, senza indagati né ipotesi di reato, sulla morte di Rebecca Braglia. La 18enne rugbista degli Amatori Parma è deceduta ieri all'ospedale Bufalini di Cesena, dove era ricoverata dal 29 aprile per un trauma cranico provocato da una caduta, dopo un placcaggio di una partita di Coppa Italia giocata a Ravenna. Il fascicolo raccoglie i referti dell'ospedale e i primi accertamenti sulla dinamica sommaria dell'incidente.

Un minuto di silenzio. Mentre la Federazione del rugby si è stretta alla famiglia Braglia. E in memoria di Rebecca, la giovane di 18 anni morta ieri in seguito a un'azione di placcaggio domenica su un campo di Ravenna, è stato deciso che nel fine settimana su tutti i campi venga osservato un minuto di silenzio. Saranno valutate poi ulteriori iniziative, come giocare o meno la Coppa Italia a sette in programma domenica proprio a Parma. “La Federazione – dice il presidente Alfredo Gavazzi – continuerà a impegnarsi nel sensibilizzare tutto il movimento a comprendere come la tutela della salute dei nostri giocatori e lo sviluppo di una cultura del player welfare costituiscano una sfida fondamentale per la crescita del nostro sport in Italia”.
 
Il cordoglio del Comitato Regionale della Fir. "Il Comitato Regionale Emilia-Romagna della Federazione Italiana Rugby esprime il proprio profondo cordoglio per la perdita di Rebecca Braglia, giovane giocatrice dell’Amatori Parma Rugby deceduta oggi pomeriggio all’Ospedale Bufalini di Cesena dove era ricoverata in seguito ad un incidente di gioco avvenuto durante la tappa di Coppa Italia Femminile di Ravenna di domenica 29 Aprile.
 
In questo triste momento di comune dolore, il pensiero di tutto il consiglio ed i collaboratori del CRER si stringe intorno alla famiglia Braglia, agli amici ed a tutta la comunità dell’Amatori Parma Rugby ai quali vanno le più sentite condoglianze".


Ultimo aggiornamento: 03/05/18

Esprimi il tuo commento