Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 17.07.2018 ore 19.42
Sei qui: Home | Modena. Tumore incinta, guarita: bimbo nato
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Modena. Tumore incinta, guarita: bimbo nato


L'insorgenza di un tumore al seno durante la gravidanza è un evento raro, il 2% dei tumori mammari. Ancor più raro è l'esito che, dopo questa diagnosi, ha avuto il caso di una 36enne modenese: la completa guarigione da un carcinoma maligno in entrambi i seni, diagnosticato al quarto mese.

 
Presa in cura dalla Breast Unit e dall'Ostetricia e Ginecologia dell'azienda ospedaliero-universitaria di Modena - grazie ad un protocollo studiato appositamente per il raro caso e ad una nuova tecnica di asportazione dei linfonodi sentinella -, la donna ha portato a termine la gravidanza dando alla luce un maschietto sano, che non ha risentito delle cure intraprese dalla mamma. "Dopo la difficile diagnosi, abbiamo studiato un piano terapeutico per curare la madre senza compromettere la salute del nascituro - spiega il professor Giovanni Tazzioli, responsabile della Chirurgia senologica oncologica -. Abbiamo lavorato in equipe, trattando la paziente per circa 12 settimane con un particolare protocollo chemioterapico".
 


Ultimo aggiornamento: 06/07/18

08/07/18 h. 22.53
Luana dice:

Bravi bravi un saluto al prof Tazzioli che ha operato la mia mamma è il mio compagno

Esprimi il tuo commento