Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 21.07.2017 ore 20.39
Sei qui: Home | Modena, ordigno esplode in scuola polizia
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Modena, ordigno esplode in scuola polizia


Un ordigno esplosivo, pare una bomba carta, è esploso all'alba nella sede del Sipl (Scuola interregionale polizia locale) in via Busani a Modena.



Non si sa ancora quale pista seguano gli inquirenti, anche se le modalità ricordano precedenti messi in atto da antagonisti. La concomitanza con 'Modena Park', per creare 'disturbo' a una città molto impegnata per l'evento, appare invece evidente. Sul posto polizia di Stato, carabinieri, artificieri e polizia scientifica.
Nel giorno dell'inizio vero e proprio dell'evento 'Modena Park' (oggi il rocker suona per fan e residenti), il concerto di Vasco Rossi da 220mila persone in programma sabato, ignoti si sono introdotti nell'area cortiliva della scuola (chiusa a quell'ora) e hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale, pare composto da bombolette di gas, che ha provocato danni ad uno degli ingressi laterali: la saracinesca è stata fusa dal fuoco.
 
Diversi residenti si sono svegliati, verso le 4.40, riferendo ai vigili del fuoco di aver udito tre detonazioni.

La condanna del sindaco. "Un atto di vandalismo da condannare, forse una stupida provocazione di qualche imbecille che però non riuscirà a rovinare la festa che stiamo preparando". Interviene così il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli a commentare l'esplosione nella notte di un ordigno che ha provocato alcuni danni nella sede della Scuola interregionale di polizia locale, fondazione di cui è socio anche il Comune di Modena, proprietario dell'edificio di via Busani.
"I lavori per preparare la città all'evento di Modena Park – aggiunge il sindaco – hanno avuto come fulcro il tema della sicurezza con una stretta collaborazione con la Prefettura, la Questura e tutte le forze dell'ordine. Non sarà certo una provocazione di questo tipo a turbare il clima di festa che accompagna il concerto".


Ultimo aggiornamento: 11/07/17

Esprimi il tuo commento