Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 21.08.2017 ore 08.29
Sei qui: Home | Migranti. Ue: giusto codice di condotta Ong
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Migranti. Ue: giusto codice di condotta Ong


Il codice di condotta delle Ong "è un'iniziativa delle autorità italiane", ma "è stato avvallato dagli Stati membri" dell'Unione europea ed è "fortemente sostenuto dalla Commissione", ha detto una portavoce dell'esecutivo comunitario, Mina Andreeva.

 
Il codice di condotta contribuisce a "fornire certezza legale" alle Organizzazioni non governative, ha spiegato Andreeva. La Commissione invece non ha voluto commentare la denuncia dell'Ong spagnola, Open Arms, che ha accusato l'Italia di non aver autorizzato lo sbarco di migranti salvati al largo della Libia su indicazione delle stesse autorità italiane. 
 
"Siamo consapevoli di questo incidente, ma non abbiamo informazioni specifiche", ha detto un'altra portavoce della Commissione, Tove Ernst, ricordando che le operazioni di ricerca e soccorso in mare e gli sbarchi di migranti devono avvenire "in linea" con il diritto internazionale del mare. Nuove firme del codice al Viminale Intanto, il Codice di Condotta per le operazioni di salvataggio dei migranti in mare è stato firmato mercoledì dalla Ong Sea Eye, lo rende noto il Viminale. Mercoledì aveva siglato Proactiva Open Arms, mentre giovedì è la volta di Sos Mediterranee. 

Diminuiscono gli sbarchi. Tutto questo mentre continua a scendere il numero dei migranti arrivati in Italia e, ormai da una settimana, il calo si attesta ad oltre il 3%. Stando ai dati del Viminale, dal 1 gennaio a questa mattina sono sbarcati nel nostro paese 96.845 migranti, il 3,47% in meno rispetto ai 100.328 dello stesso periodo dell'anno scorso. L'ultima ondata importante di arrivi, sempre secondo i dati, si è registrata il 25 luglio, quando sono sbarcate 1.028 persone. Il calo è dovuto soprattutto ai numeri di luglio: se, infatti, da gennaio a giugno di quest'anno gli arrivi sono stati sempre superiori a quelli del 2016, a luglio 2017 sono sbarcati 11.459 migranti, a fronte dei 23.552 dello stesso mese 
 


Ultimo aggiornamento: 10/08/17

Esprimi il tuo commento