Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 19.01.2018 ore 18.29
Sei qui: Home | Maranello. Non c'è la cena, raffica di cazzotti in faccia alla moglie: arrestato
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Maranello. Non c'è la cena, raffica di cazzotti in faccia alla moglie: arrestato


Ha pestato a sangue la moglie davanti ai due figli piccoli perché la cena, a suo dire, non era ancora pronta. L'uomo, un marocchino di 36 anni, ha colpito con cazzotti in faccia la donna, sua connazionale di 29 anni, con ferocia fino a mandarla in ospedale con una prognosi di 25 giorni.

 
Dopo averla pestata, il picchiatore stesso, con il figlio di un anno in braccio, è andato a chiedere aiuto alla vicina di casa che ha chiamato i soccorsi. I sanitari hanno trasportato la donna ferita in ospedale, mentre i militari hanno rintracciato il marito che si trovava con il figlio di 5 anni. L'uomo è stato arrestato per lesioni gravi e maltrattamenti ed ora si trova in carcere. I maltrattamenti si ripetevano da anni.


Ultimo aggiornamento: 13/01/18

Esprimi il tuo commento