Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 22.05.2017 ore 21.23
Sei qui: Home | Manodori, sfuma affitto Unicredit da 600mila euro
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Manodori, sfuma affitto Unicredit da 600mila euro


Scrive oggi la Gazzetta di Reggio che Unicredit entro la data del 31 di dicembre sarà costretta a lasciare la sede di Palazzo del Monte.



Una collocazione certamente di prestigio e immagine per la banca, con affaccio nella piazza più centrale di Reggio Emilia. Tra l'altro il luogo in cui confluiscono il potere amministrativo (il Comune) e religioso, il Duomo. Ma la notiza è pessima anche per le casse della Fondazione Manodori che dall'ottimo inquilino riceveva un maxi affitto da 600mila euro l'anno. 
 
Pare che ormai Unicredit non possa più permettersi un simile lusso. Ora la Fondazione, con il suo presidente Gianni Borghi, è ufficialmente alla ricerca di nuovi inquilini. Mentre per quanto Unicredit continua a ritmo serrato la ristrutturazione di Palazzo Partonieri, nella vicina via Toschi. 


Ultimo aggiornamento: 15/03/17

Esprimi il tuo commento