Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Giovedì 21.09.2017 ore 07.03
Sei qui: Home | Lo stop alle bibite gassate nelle scuole
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Lo stop alle bibite gassate nelle scuole


Stop alle bibite zuccherate e gassate a scuola in tutta l'Unione Europea. Lo ha deciso l'industria europea delle bibite. Dunque gli stessi produttori, tramite Unesda, l'associazione che rappresenta i maggiori player del mercato, lo hanno deciso volontariamente.


La decisione riguarda anche i distributori automatici e sarà applicata gradualmente. L'obiettivo è raggiungere entro la fine del 2018 tutti i Paesi dell'Unione Europea, cioè 50mila scuole secondarie e più di 40 milioni di studenti. 
Unesda, ufficialmente, ha scritto in una nota di aver preso questa decisione nell'ottica di ridurre l'obesità. Soddisfatto il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina: "È una scelta giusta, che tutela i nostri ragazzi". 


Ultimo aggiornamento: 07/09/17

Esprimi il tuo commento