Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.36
Sei qui: Home | Landi: sciopero e presidio dagli industriali, in via Toschi, a Reggio
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Landi: sciopero e presidio dagli industriali, in via Toschi, a Reggio


Oggi venerdì 20 ottobre, durante la mattinata, i lavoratori di Landi Renzo e AEB sono in sciopero con presidio sindacale davanti la sede di Confindustria, in via Toschi.



La mobilitazione è indetta da Fiom Cgil Fim Cisl e Uilm Uil a sostegno della trattiva in corso con le Aziende in merito alla riorganizzazione e agli esuberi dichiarati nelle scorse settimane. 
La Fiom nei giorni scorsi aveva fatto sapere che "persistono tutte le nostre preoccupazioni sul presente e sul futuro del Gruppo".
Il sindacato aveva quindi decisio di proclamare un pacchetto di 40 ore di sciopero, da aggiungersi alle 8 già fatte, i lavoratori e le lavoratrici della Landi Renzo.
Sciopero a sostegno della vertenza sindacale apertasi dopo la dichiarazione di 79 esuberi a seguito dell’incorporazione dell’azienda AEB in Landi.
 
Così l'incontro tra le parti è intanto previsto per oggi 20 ottobre. Un incontro che se non darà riscontri positivi "vedrà la vertenza continuare anche con nuove forme di lotta – conclude Franco -. E chiedermo che venga presa in carico anche dai soggetti istituzionali".
 


Ultimo aggiornamento: 20/10/17

Esprimi il tuo commento