Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 27.04.2018 ore 08.19
Sei qui: Home | La Corte d'appello: eletto Patriarca. Dopo ricorso della Lega su seggio Senato
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

La Corte d'appello: eletto Patriarca. Dopo ricorso della Lega su seggio Senato


E’ arrivata oggi la comunicazione ufficiale da parte del presidente dell’ufficio elettorale della Corte d’appello di Bologna: il deputato uscente del Pd Edoardo Patriarca è stato proclamato eletto senatore della Repubblica a seguito del voto alle elezioni politiche di domenica 4 marzo.



Giovedì scorso, il 15 di marzo, il segretario della Lega Matteo Salvini era a Modena per il ricorso sui risultati del Collegio Uninominale (05) per il Senato, dove per il centrodestra era candidato Stefano Corti.
Il ricorso aveva aperto la verifica delle schede elettorali dopo che il collegio era stato assegnato al candidato Pd, Edoardo Patriarca, per soli 46 voti di differenza (276.527 votanti, 7.563 schede bianche e nulle tra cui anche 56 contestate).
 
Il commento del senatore Edoardo Patriarca: “Venerdì, con l’insediamento del nuovo Senato, inizia ufficialmente il mio nuovo impegno come senatore della Repubblica. Desidero ringraziare, innanzitutto, tutti gli elettori che mi hanno rinnovato la loro fiducia: lavorerò con impegno per rappresentare al meglio a Roma i problemi e le aspettative del nostro territorio. Sebbene la situazione generale per i rappresentanti del Partito democratico sia molto diversa da quella della scorsa Legislatura, mi farò anche carico dell’onere di non disperdere i risultati che, soprattutto nel settore sociale che era di mia competenza, abbiamo conseguito nei cinque anni passati. Come sempre, mi metto a disposizione di amministratori, associazioni di categoria, sindacati e cittadini che abbiano necessità di rappresentare a livello nazionale le esigenze delle nostre zone”. 


Ultimo aggiornamento: 21/03/18

Esprimi il tuo commento