Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 25.04.2018 ore 14.34
Sei qui: Home | Immobiliare, via Emilia seconda in Italia
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Immobiliare, via Emilia seconda in Italia


Si va via-via consolidando la ripresa, iniziata nel 2016, del mercato immobiliare emiliano romagnolo.



Per quest'anno è indicato un incremento del +15,7% per le compravendite (corrispondente a circa 59mila unità scambiate contro le 51mila del 2017, ma ancora lontano dalle 72mila unità dei livelli pre-crisi) porta la via Emilia al secondo posto nella classifica italiana per dinamicità, dietro alla Lombardia (+16,7% a 143.500 unità compravendute) ma davanti al Lazio (+14,9%, 69.500 unità). 
Assai più lento, invece, il recupero delle quotazioni, soprattutto in provincia: dopo un 2017 di prezzi fermi quest’anno si prevede un rialzo del +1% per arrivare a toccare i 6,2 punti di aumento nel 2020, incremento che dovrebbe riportare i listini – così come il numero di scambi – non lontano dai valori del 2007.
Sono alcuni dei dati emersi a Bologna durante la presentazione del Rapporto 2018 sul mercato immobiliare dell'Emilia-Romagna, curato da Scenari Immobiliari in collaborazione con Casa.it.


Ultimo aggiornamento: 23/03/18

Esprimi il tuo commento