Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 24.06.2018 ore 03.15
Sei qui: Home | Il taxi a Reggio si paga con smartphone
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Il taxi a Reggio si paga con smartphone


Da oggi per pagare i taxi a Reggio Emilia basterà uno smartphone. Sbarca anche nella città emiliana Tinaba, la app per trasferire, condividere e aggregare il denaro senza costi di commissione; sistema che si sta attivando sugli oltre ottomila taxi delle Cooperative che aderiscono all'Unione dei Radiotaxi d'Italia, la più grande unione di taxi del Paese.
 
Il servizio - già presente anche a Bologna e in altre città - da oggi è disponibile anche a Reggio sulle 51 vetture aderenti al Consorzio Tassisti Reggiani. Entro i prossimi mesi, il pagamento tramite Tinaba sarà disponibile su tutti i taxi aderenti a Uri raggiungendo oltre 40 città d'Italia.
A bordo di tutti i taxi sarà dunque presente una targhetta con Qr Code per effettuare il pagamento della corsa con il proprio smartphone. Basterà inquadrare il Qr code e inserire la cifra dovuta al tassista: il pagamento sarà eseguito all'istante e l'autista riceverà in tempo reale la conferma dell'avvenuto pagamento, senza costi aggiuntivi per entrambi.


Ultimo aggiornamento: 06/06/18

Esprimi il tuo commento