Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 25.04.2018 ore 14.40
Sei qui: Home | Il più grande tributo a Pino Daniele
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Il più grande tributo a Pino Daniele


di Elisa Alloro

Sarà il più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele. 
La celebrazione del suo evidente genio musicale; un grande abbraccio collettivo alla sua sensibile umanità; il ringraziamento di grandi artisti che hanno condiviso con lui arte e vita.
Pino è, questo è il titolo dell’evento eccezionale in programma allo Stadio San Paolo di Napoli il prossimo 7 giugno, è un’occasione unica e irripetibile per omaggiare la musica del cantautore napoletano nel luogo simbolo della sua città, insieme ad alcuni tra i più grandi artisti del panorama musicale, ma soprattutto amici di Pino Daniele.
 
Il cast in cartellone è da vertigine. 
 
Saliranno sul palco: Biagio Antonacci, l’ultimo ad aver duettato con lui, con One Day (Tutto prende un senso); Claudio Baglioni, con cui ha condiviso - in aggiunta ad opere di rilievo come Oltre, forse il disco più importante di Baglioni - un’amicizia fatta di serate ed incontri; Giorgia, alla quale Pino nel ’97 fece da produttore, per l’album Mangio Troppa cioccolata; Emma con la quale ha duettato nel 2012 il brano Io per Lei; Ron e Fiorella Mannoia, compagni di viaggio di un tour straordinario che poi diventò un disco nel 2002; Giuliano Sangiorgi che ha amato moltissimo e con il quale duettò Quando, nel 2013; e ancora Alessandra Amoroso, Enzo Avitabile, Mario Biondi, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Elisa, Tony Esposito, J-Ax, Gianna Nannini, Lorenzo Jovanotti ed Eros Ramazzotti che con lui hanno sancito nel ’94 un inedito triumvirato e condiviso la grande fatica di un tour estivo negli stadi e poi Ron, i Tiromancino, James Senese, Antonello Venditti, Loredana Bertè, Irene Grandi. 
Non mancheranno nemmeno le band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà, amici, prima che colleghi, che hanno condiviso con Pino momenti di musica e di vita negli oltre 40 anni di carriera del cantautore napoletano.
 
Andrea Bocelli, per un impegno inderogabile preesistente, sembra ad oggi dover dare forfait; mentre dall’America, dove si trova adesso in tour, Zucchero Fornaciari, che ha sempre avuto un rapporto forte e di grande intesa con Pino, lascia intendere che – pur non sapendo ancora come gestire la cosa e che pezzo del suo grande amico eventualmente interpretare – darà la propria testimonianza e che quindi in qualche modo parteciperà all’evento.
Una circostanza memorabile che sarà trasmessa in diretta a radio unificate: tutti i più grandi network radiofonici parteciperanno eccezionalmente insieme, probabilmente con una diretta telefonica che permetterà la conduzione multipla in simultanea. 
 
Una ‘buona’ occasione, anche perché tutti gli introiti netti legati alla manifestazione saranno devoluti ai progetti benefici di Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children, e alla Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma - OPEN Onlus.
 
I biglietti per l’evento, già volati per metà della possibilità (siamo intorno ai 40.000 posti disponibili su una capienza di poco più di 60.000), li trovate in prevendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita abituali del circuito TicketOne e Go2. 


Ultimo aggiornamento: 11/04/18

Esprimi il tuo commento