Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.29
Sei qui: Home | Igor, condannati complici per rapina
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Igor, condannati complici per rapina


Erano complici, in rapine e sequestri, di Norbert Feher, conosciuto anche come Igor Vaclavic, il killer in fuga da aprile dopo essersi lasciato alle spalle due omicidi fra Bologna e Ferrara.



Ivan Pajdek e Patrik Ruszo sono stati condannati, in abbreviato a Ferrara: hanno preso rispettivamente 15 e 14 anni, per le tre rapine dell'estate 2015, che precedettero l'omicidio di Pier Luigi Tartari per cui, loro stessi, sono stati condannati a 30 anni e all'ergastolo. Per queste tre rapine il processo per Norbert Feher, tuttora ricercato, è fissato per il 13 dicembre.
La procura aveva chiesto condanne molto più ridotte, 8 e 7 anni e mezzo e la stangata è arrivata nonostante lo sconto di pena di un terzo prevista dal rito abbreviato. I due condannati e l'ormai celebre ricercato sono infatti accusati delle rapine commesse nell'estate del 2015, nel Ferrarese quando si lasciarono dietro una scia di violenza e sangue a Villanova di Denore, a Mesola e a Coronella, con le vittime spesso aggredite e sequestrate.


Ultimo aggiornamento: 03/11/17

03/11/17 h. 9.21
Paolo dice:

Come solito impressione del Comune Cittadino è il grande lavoro di intelligence che da mesi accompagna l'operazione igor.

Esprimi il tuo commento