Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 21.08.2018 ore 08.03
Sei qui: Home | Festa di chiusura per Fotografia Europea
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Festa di chiusura per Fotografia Europea


Resta un ultimo week end per visitare le 22 esposizioni che hanno reso Reggio Emilia capitale italiana della fotografia e che chiuderanno i battenti domenica 17 giugno. La tredicesima edizione di Fotografia Europea che, con il tema "Rivoluzioni. Ribellioni cambiamenti, utopie", ha, quest'anno più che mai, entusiasmato e ispirato fotografi, curatori e appassionati, ci lascia con un evento finale, venerdì 15 giugno presso i Chiostri di San Domenico.
 
Dalle ore 19, infatti, c'è il finissage di Fotografia Europea, per raccontare alla città cosa è successo in questa fortunata edizione e soprattutto per dare qualche anticipazione sulla prossima...durante la serata, infatti, il sindaco Luca Vecchi e il presidente della Fondazione Palazzo Magnani, Davide Zanichelli, annunceranno il segretissimo tema e le date dell'edizione 2019.
 
Fino alle 21 l'ingresso è libero e si potrà anche visitare la mostra Genesis of a latent vision: a window onto contemporary art photography in Iran, allestita ai chiostri e aperta eccezionalmente fino alle 21 con aperitivo e slideshow.
E dalle 21 in poi, spazio alla musica con dj set a cura di Eleva Advanced Music Meetings, il festival di musica elettronica e arti visive (ingresso a pagamento, info@elevafestival.com).
 
Un'ultima buona notizia è che la mostra di Palazzo Magnani "Sex&Revolution!", che indaga la genesi delle trasformazioni nel modo di concepire e vivere la sessualità tra gli anni '60 e '70, resterà aperta e visitabile fino 15 luglio e sabato 16 alle ore 16.30 potrà essere visitata con la guida eccezionale condotta dal curatore Pietro Adamo (ingresso 3€ + biglietto del festival non obliterato).
 
 
 


Ultimo aggiornamento: 13/06/18

Esprimi il tuo commento