Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 17.11.2017 ore 20.31
Sei qui: Home | Emilia, in arrivo pioggia e freddo. Maltempo, vento e neve in Appennino
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Emilia, in arrivo pioggia e freddo. Maltempo, vento e neve in Appennino


Domenica di maltempo in Emilia-Romagna, con forti temporali, venti e mare molto mosso.


La prevede la protezione civile che ha diramato un'allerta dalla mezzanotte del 5 novembre a quella del 6, quando una perturbazione transiterà sulla regione. I rovesci inizieranno dal primo mattino sulle province occidentali e nel resto della giornata si estenderanno sul resto del territorio. Temporali sono previsti sul settore appenninico centro-occidentale, con stime di 50-70 millimetri di pioggia.
Venti da sud-est, fino a 30 nodi (55 km/h) sono previsti sul settore costiero, e fino a 40 nodi (74 km/h) sul crinale appenninico. Dalla seconda parte della giornata il mare sarà molto mosso, localmente agitato, con onde alte fino a quattro metri. Sulle coste dei lidi ferraresi già dal mattino sono previste condizioni di marea superiori a 80 centimetri e sotto costa onde fino a tre metri.

Maltempo su tutto lo Stivale. Sarà un weekend all'insegna del maltempo con pioggia, vento e neve.

E' infatti confermato l'arrivo della prima vera perturbazione di stampo autunnale "dopo un lungo periodo di assenza indotto dallo strapotere degli anticicloni", spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, aggiungendo che "arrivano le tanto attese piogge, finalmente più corpose e ben distribuite, quanto mai preziose nel contesto gravemente siccitoso in cui ci troviamo.
Il rovescio della medaglia tuttavia - precisa - riguarda la possibilità di fenomeni intensi, che sarà piuttosto elevata in particolare al Nord e sulle regioni tirreniche, con qualche disagio o criticità possibile. I modelli numerici infatti prevedono picchi anche di oltre 80-100 mm a ridosso delle Prealpi e sull'alta Toscana".
Già sabato, continua il meteorologo di 3bmeteo.com, "si avranno le prime piogge al Nord, in particolare sul Nordovest, ma sarà domenica che la perturbazione farà il suo ingresso scendendo da Isole Britanniche e Francia e isolando un minimo di bassa pressione proprio sul Nord Italia".
 


Ultimo aggiornamento: 04/11/17

Esprimi il tuo commento