Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 17.12.2017 ore 05.27
Sei qui: Home | Crac Modena calcio, Caliendo è indagato
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Crac Modena calcio, Caliendo è indagato


L'ex presidente del Modena Calcio, Antonio Caliendo (in passato procuratore di giocatori come Roberto Baggio e David Trezeguet), a quanto si apprende è indagato dalla procura di Modena con le ipotesi di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione (delle imposte) e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita (648 ter del codice penale).



Delle prime due ipotesi qualcosa nei mesi scorsi era emerso, la terza è una novità.
 
La procura non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito alla notizia. Secondo quanto trapela però, il fascicolo in mano al pm modenese Luca Guerzoni è stato aperto all'incirca un anno fa e la magistratura sarebbe in attesa di rogatorie nel proseguo delle indagini in corso. Il fascicolo non riguarderebbe direttamente la gestione del club Modena Calcio (che dopo mesi travagliati è stato radiato dalla Lega Pro), quanto, piuttosto, la persona di Caliendo e il suo patrimonio finanziario.


Ultimo aggiornamento: 17/11/17

Esprimi il tuo commento