Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Giovedì 21.09.2017 ore 07.10
Sei qui: Home | Confcooperative, 11mln per crescita imprese
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Confcooperative, 11mln per crescita imprese


Guarda alla crescita delle imprese, e soprattutto di quelle costituite negli ultimi cinque anni, il seminario che Confcooperative ha organizzato per mercoledì 6 settembre alle 9,30 nella sala conferenze della sede di Largo Gerra.

 
Nel corso dell'incontro, infatti, la centrale cooperativa approfondirà tutte le forme di finanziamento pubblico attualmente in campo a favore delle imprese, con un particolare focus sul "Fondo Starter", che parte con una dotazione di 11 milioni destinati a sostenere la nascita di nuove imprese e lo sviluppo di quelle che abbiano, al massimo, un quinquennio di attività. 
"Un plafond significativo - sottolinea Barbara Tondelli, responsabile del servizio bandi di Confcooperative - che potrà consentire di dare maggiore stabilità ai processi di investimento e di innovazione delle imprese in quella fase di avvio e di primo consolidamento che è naturalmente la più problematica". 
 
"Il Fondo - prosegue Barbara Tondelli - andrà ad incidere positivamente anche su quelle che, essendo state costituite ancora nella parte centrale della crisi di questi anni, hanno scontato difficoltà ancora più evidenti, con il rallentamenti dei piani di sviluppo". 
Nel corso dell'incontro, a parlare del "Fondo Starter" sarà Nicola Gobbi di Unifidi (il Consorzio unitario di garanzia della Regione Emilia-Romagna gestore del fondo stesso), mentre la responsabile del servizio Bandi di Confcooperative approfondirà tutte le linee di finanziamento accessibili alle imprese e il "Fondo Energia", destinato alle imprese che vogliono migliorare l'efficienza energetica e incrementare l'autoproduzione da fonti rinnovabili. 
Entrambi i fondi sono messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale Por Fesr 2014-2020, con domande in scadenza il 30 settembre. 


Ultimo aggiornamento: 04/09/17

Esprimi il tuo commento