Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 27.04.2018 ore 08.14
Sei qui: Home | Reggio. Confcommercio, nuovo direttivo per la montagna
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio. Confcommercio, nuovo direttivo per la montagna


Mercoledì 21 marzo, la Delegazione Confcommercio-Imprese per l’Italia di Castelnovo ne’ Monti ha rinnovato i propri organi dirigenti per il quinquennio 2018-2023.
L’Assemblea ha eletto il nuovo Consiglio dove molti sono i giovani e fortissima è la componente femminile: cinque donne su nove persone che lo compongono.



Il Consiglio è così costituito da Nadia Vassallo, Eleonora Ghirelli, Tiziana Zompa, Claudia Biggi, Andrea Giampellegrini, Marco Farina, Patrizia Agnesini, Massimo Bianchi e Ivan Ruffini.
L’Assemblea ha inoltre eletto Nadia Vassallo alla presidenza e Patrizia Agnesini alla vicepresidenza. Successivamente il Consiglio ha nominato Massimo Bianchi, Andrea Giampellegrini e Marco Farina, oltre al presidente Nadia Vassallo che ne è membro di diritto, quali componenti l’Assemblea Provinciale Confcommercio.
 
«La Delegazione di Castelnovo Monti –sottolinea Donatella Prampolini Manzini, Presidente provinciale di Confcommercio-Imprese per l’Italia Reggio Emilia- in questi anni è diventata un fiore all'occhiello dell'associazione, grazie all'ottimo lavoro di Gino Virgilli, che ricordiamo tutti con affetto. Oltre al grande lavoro sindacale, ha avuto il merito di creare attorno a sé un gruppo affiatato di dirigenti, tra i quali spicca certamente Nadia Vassallo, che sono certa saprà portare avanti egregiamente le politiche associative di Confcommercio nella montagna reggiana».
L’attività della Delegazione, la cui competenza territoriale si estende ai comuni di Ventasso, Carpineti, Casina, Castelnovo ne’ Monti, Vetto, Vezzano sul Crostolo e Villa Minozzo, è coordinata dal neoresponsabile Pietro Comastri.
 
Montanara d’adozione ma non per questo meno attenta alle problematiche della nostra montagna, Nadia Vassallo ha una consolidata esperienza imprenditoriale e associativa che ne fa una persona assai nota sul territorio. E’ attualmente una colonna portante del Comitato “Salviamo le Cicogne” e del gruppo “Insieme per il Sant’Anna” che hanno l’obiettivo di evitare la chiusura del punto nascite e salvaguardare i servizi presenti nel nostro Appennino. E’ attualmente socia del negozio “Rosazzurro tutto per il bambino” situato nel cuore del paese, attività che svolge dal 2003 dopo aver gestito uno storico ristorante-pizzeria sempre a Castelnovo ne’ Monti.
Uno degli scopi che si prefigge il nuovo direttivo è quello di creare sinergie tra il privato, gli Enti e le Amministrazioni Pubbliche per far sì che la montagna torni “a splendere” come in passato.
 


Ultimo aggiornamento: 28/03/18

Esprimi il tuo commento