Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 22.08.2018 ore 05.43
Sei qui: Home | Castelnovo Sotto, Monica (Pd) è il nuovo sindaco
3 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Castelnovo Sotto, Monica (Pd) è il nuovo sindaco


A Castelnovo Sotto con il 56% dei voti Francesco Monica, 23 anni, è il nuovo sindaco del comune della Bassa reggiana.
Al secondo posto per numero di voti la lista capeggiata da Daniele Galli, mentre è giunta più distante "Per Castelnovo" che aveva come candidato sindaco Roberto Cocconi sostenuto da Lega e Fratelli d'Italia.

Ha detto il nuovo sindaco Francesco Monica. "Quello di ieri è stato un risultato davvero importante e per nulla scontato visto l'andamento delle elezioni del 4 marzo scorso. Nel nostro piccolo abbiamo dimostrato come un centrosinistra unito, capace di tornare in mezzo alla gente e di tenere alti i suoi valori, sia in grado di recuperare la fiducia degli elettori e dar vita a una piattaforma politica e programmatica convincente. Con questo risultato sostanzialmente confermiamo, in un periodo non certo positivo per il centrosinistra, la percentuale di 5 anni fa. Purtroppo la tornata elettorale è stata caratterizzata da un calo della partecipazione e su questo dobbiamo interrogarci tutti, sia le forze che si sono sfidate a livello locale, sia i partiti nazionali. Noi faremo la nostra parte mantenendo le promesse fatte in campagna elettorale e restando in mezzo alle persone come abbiamo fatto in questi tre mesi. Sono onorato per aver ricevuto dai castelnovesi il mandato a rappresentarli alla guida del Comune, li ringrazio e posso dire fin d'ora che le mie porte e quelle del municipio saranno sempre aperte per loro. Un grazie va anche alla squadra di candidati che mi ha accompagnato in questa corsa, a chi ci ha incoraggiato e ci è stato vicino dandoci consigli, al mio predecessore Maurizio Bottazzi e anche a chi ci ha criticato, ma lo ha fatto in modo costruttivo. Ora non resta che mettersi al lavoro. La mia priorità sarà occuparmi della macchina comunale per renderla più accogliente per i cittadini: per questo motivo realizzeremo l'Urp (ufficio relazioni con il pubblico). Inoltre dovremo fin da subito portare a termine progetti importanti avviati dalla giunta uscente come la Casa della Salute, la sostituzione dell'illuminazione pubblica su tutto il territorio comunale e la riqualificazione di piazza Prampolini".
 


Ultimo aggiornamento: 11/06/18

19/06/18 h. 14.12
pericolosi aneliti di vita dice:

Dal Pd (ormai dato per morto) arrivano pericolosi aneliti di vita. Questo significa che anche al Comune di Reggio, in futuro potrebbero rivincere. Quindi c'è la possibilità che il Pd reggiano di base cutrese e di fondamento clientelare potrebbe rimanere al potere. C'è tempo per riflettere e organizzare la spallata. Certo con Vaccari, molle inetto segretario dei 5stelle, l'impresa è ardua.

12/06/18 h. 15.16
floda dice:

...e sono votati

11/06/18 h. 16.41
adolf dice:

Non trovando adulti disponibili, ormai il PD li va a reclutare all'asilo...

Esprimi il tuo commento