Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 23.08.2017 ore 08.07
Sei qui: Home | Agguato a medico con l'acido: torna in carcere Albicini. Spedisce libro alla fidanzata di Tondi
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Agguato a medico con l'acido: torna in carcere Albicini. Spedisce libro alla fidanzata di Tondi


Daniele Albicini (nella foto qui sotto), un dipendente del comparto sanitario, tecnico a Sassuolo, residente nella frazione di Costrignano di Palagano, è stato rinchiuso in carcere.



La posizione di Albicini, che era già stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni per avere spruzzato acido a Vignola contro il primario Stefano Tondi (foto sotto), si è dunque aggravata.
Per Daniele Albicini, infatti, la procura ha chiesto l'aggravamento della pena dopo che l'uomo ha spedito alla fidanzata del primario un libro, un volume di Fabio Volo dal titolo: "E' una vita che ti aspetto". Albicini era sottoposto al regime dei domicilairi il divieto di parlare con persone al di fuori del suo confino.



Ultimo aggiornamento: 25/07/17

Esprimi il tuo commento