Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 21.08.2017 ore 04.45
Sei qui: Home | Caso Kyenge, sindaco Medesano denuncia
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Caso Kyenge, sindaco Medesano denuncia


Il sindaco di Medesano Riccardo Ghidini lo ha postato su Facebook: "Ho deciso di sporgere denuncia oggi, 8 marzo festa della donna, perché voglio che tutto assuma un significato maggiore.



Gli insulti non sono stati rivolti solo ad un politico ma ad una persona che prima di tutto è donna. Il rispetto lo si deve indipendentemente dalla professione, dall'idea politica, dalla fede religiosa, dal colore della pelle. Auguri di cuore a tutte le donne". 
 
 
Sulla bacheca della leghista Silvana Parri, parente della segretaria del Carroccio di Fidenza Samantha Parri, il post "Buon giorno Padania, finalmente oggi qui a Medesano arriva l’onorevole Kyenge, personaggio utile? A cosa?", ha scatenato le intemperanze verbali. 
"Onorevole de che?" il più soft, ma poi anche "gli ho fatto la spesa, ho preso tanta frutta", "casco di banane" e "personaggio diversamente bianco", fino ad arrivare alle minacce: "Carico la carabina e mi apposto, chi mi rimborsa le munizioni?", per finire "non dovresti far fatica trovare il rimborso spesa". E ancora: "Fallo, io ti pago di più".


 


Ultimo aggiornamento: 08/03/17

Esprimi il tuo commento