Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 20.08.2017 ore 02.12
Sei qui: Home | Casalgrande, fanno saltare un bancomat
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Casalgrande, fanno saltare un bancomat


Un boato ha squarciato il silenzio della notte del comune di Casalgrande, nel comprensorio ceramico reggiano. Poco prima delle 3,30 di venerdì 10 marzo i malviventi hanno fatto esplodere il bancomat della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, agenzia di via Martiri della Libertà, a Casalgrande.



Ad allertare immediatamente il 112 dei carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia è stato l’allarme scattato a seguito della deflagrazione. 
 
Subito sul posto sono giunti i carabinieri di Casalgrande con i banditi costretti a fuggire a mani vuote, non avendo avuto il tempo di agire sulla cassaforte del bancomat rimasta sul posto. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri di Casalgrande che conducono le indagini con i colleghi del comando provinciale di Reggio Emilia, i malviventi avrebbero saturato la colonnina del bancomat, probabilmente con dell’acetilene, per poi far esplodere la struttura con un contatto elettrico. Il conto esatto dei danni strutturali si avrà con ogni probabilità solamente nelle prossime ore. Le ricerche dei malviventi scattate anche nella limitrofa provincia di Modena.
 


Ultimo aggiornamento: 10/03/17

Esprimi il tuo commento